Visite: 121

Pilone Ostuni Giovedì 26 settembre, presso gli uffici dell’Autorità Idrica Pugliese, si è tenuto un tavolo tecnico, richiesto dall’Amministrazione Comunale di Ostuni, volto a definire con l’Acquedotto Pugliese le azioni future in merito all’ampliamento dell’infrastrutturazione idrica e fognaria nel territorio comunale relativamente alle località costiere dell’agglomerato.


A seguito dell’incontro, a cui hanno partecipato rappresentanti istituzionali del Comune di Ostuni e tecnici di Acquedotto Pugliese, l’AIP si è impegnata ad inserire nella programmazione degli interventi minuti il tronco fognario, di circa 200-300 mt, di collettamento della rete di raccolta interna al Consorzio Pilone 1 al collettore realizzato in capo ad AQP. Inoltre è stato invitato AQP ad avviare uno studio tecnico-economico per il potenziamento delle infrastrutture idriche di approvvigionamento delle località costiere dell’abitato di Ostuni. Quindi AQP è stato anche autorizzato a proseguire l’attività progettuale per il completamento delle infrastrutture idriche e fognarie delle zone costiere poste più a sud di Ostuni, tra cui Gorgognolo, Costa Merlata, Santa Lucia e Lamaforca. Tali relative progettazioni dovranno essere inserite, dopo le opportune valutazioni economiche, nei correlati investimenti inerenti una prossima programmazione.

Link utili

  • Depurazione
  • Monitoraggio
  • osservatorio
  • Bonus
  • Kometa
torna all'inizio del contenuto